Ultima modifica: 9 Febbraio 2017

Organi collegiali

In questa pagina elenchiamo in termini generali gli organi collegiali. Per la composizione dettagliata dei vari organi rimandiamo al Piano dell’Offerta Formativa.

Consiglio di Intersezione: composto dai docenti della Scuola dell’Infanzia e da un rappresentante dei genitori per ciascuna delle sezioni interessate; presiede il Dirigente Scolastico o un docente da lui delegato, facente parte del consiglio. Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere i loro rappresentanti ed è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto. L’elezione dei rappresentanti si svolge annualmente.

Consiglio di Interclasse: composto da tutti i docenti della Scuola Primaria e da un rappresentante dei genitori per ciascuna delle classi interessate; presiede il Dirigente Scolastico o un docente da lui delegato, facente parte del consiglio. Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere i loro rappresentanti ed è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto. L’elezione dei rappresentanti si svolge annualmente.

Consiglio di Classe:  composto da tutti i docenti  della classe della Scuola Secondaria di primo grado e dai rappresentanti dei genitori; presiede il Dirigente Scolastico o un docente da lui delegato, facente parte del consiglio. Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere i loro rappresentanti ed è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto. L’elezione dei rappresentanti si svolge annualmente.

Collegio dei Docenti:  composto da tutti gli insegnanti in servizio nell’Istituto Scolastico ed è presieduto dal Dirigente Scolastico. 

Consigli d’Istituto:  composto da tutte le componenti della scuola: il Dirigente Scolastico, docenti, genitori e personale amministrativo, in numero variabile da 14 a 19 componenti a seconda del numero degli alunni iscritti. Tutti i genitori (padre e madre) hanno diritto di voto per eleggere i loro rappresentanti  ed è diritto di ogni genitore proporsi per essere eletto. L’elezione  si svolge ogni triennio.